Xiaomi: ecco lo smartphone da gaming Video

Share

Prende il nome, al momento, di Black Shark e la dotazione hardware che è apparsa su AnTuTu sembra davvero renderlo "micidiale".

Nessun'altra informazione in merito al nuovo Black Shark di Xiaomi ma probabilmente i tempi non sono ancora così maturi da poter capire realmente quando verrà rilasciato il device e dunque quando Xiaomi avrà intenzione di cavalcare l'onda dello smartphone da gaming come fatto da Razer con il suo primo telefono. Precisiamo che Black Shark Technology Incorporated è stata fondata ad agosto 2017 e l'account ufficiale di Weibo riporta che si tratta di un produttore di telefoni.

Sempre secondo AnTuTu, questo smartphone in arrivo sarà alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 845 SoC, abbinato a una memoria integrata Adreno 630 GPU, 8GB RAM e 32GB. Dato che parliamo di uno smartphone dedicato al gaming, dovrebbe disporre di un display a 120 Hz proprio come il Razer Phone.

Spalletti: "L'Inter ha bisogno di reazioni forti e immediate"
Perché la maglia a righe gli sta meglio rispetto alle altre di PSG, Manchester United e Real Madrid, che sono tutte a tinta unita. Le difficoltà e il calo di queste ultime settimane riguardano tutta la squadra.

FunkyHuawei, servizio che si occupa di effettuare procedure software su smartphone, è riuscito a entrare in possesso del firmware di Xiaomi Mi7, il più importante top di gamma atteso dall'azienda cinese per la prima metà del 2018 insieme allo Xiaomi Mi Mix 2S.

Come sistema operativo troviamo la versione Android Oreo 8.0, che sarà ovviamente personalizzata con interfaccia MIUI 9.x.

Share