Astori, il ricordo di Pioli: "Una persona e un capitano speciale"

Share

Stefano Pioli, allenatore della Fiorentina, ha parlato alla viglia del match con il Benevento dedicando il suo intervento all'ex capitano viola, scomparso tragicamente domenica scorsa. Generoso, altruista, disponible. Me lo sono goduto per poco tempo, mi manca sempre di piu', in ogni momento. "Era una persona speciale, Un Capitano speciale". Anche loro, come Davide, saranno sicuramente persone speciali e presto li vedrò. Posso solo fare una promessa. I nostri tifosi hanno a volte la lingua linga, ma in compenso hanno un cuore grandissimo. Avrei voluto abbracciarli tutti per poter trovare insieme la forza di andare avanti.

Ringrazio tutti il mondo del calcio per la partecipazione sentita. Ha la voce rotta dal pianto Pioli, ma non vuole fermarsi: "Trovava sempre il tempo e i modo giusti per dire le cose a me e ai compagni". Sta a noi portare avanti l'esempio di Davide". Infine anche alla proprietà, con i fratelli Della Valle che hanno cancellato ogni tipo di impegno lavorativo per stare accanto alla squadra: "Si sono distinti ancora una volta per signorilità e disponibilità, stanno facendo di tutto per aiutare me e la squadra. La mia squadra piange e soffre: Davide per loro era un punto di riferimento. Però noi sappiamo cosa fare per onorarne la memoria. A me piace stimolare la squadra, dico spesso ai giocatori di allenarsi come fosse l'ultima volta. Ecco, a Davide queste cose non le ho mai dette perche' con lui non c'era bisogno. Tocca a noi proteggere questo seme, custodirlo e fare in modo che possa germogliare per un futuro miglior per tutti noi. "Ci ha lasciato insegnamenti troppo importanti da non seguire".

Uomo armato prende tre ostaggi in un ospizio di reduci
I corpi sono stati ritrovati dopo una sparatoria, alla fine di una lunga trattativa intrapresa invano dalla polizia. L'allarme è scattato attorno alle 10 del mattino ora locale, le 19 in Italia.

Una coreografia gigantesca coinvolgerà tutti i settori dello stadio, mentre dopo il minuto di raccoglimento disposto - quando sui monitor di tutti gli stadi comparirà la scritta "Ciao Davide" - saranno liberati in aria palloncini gonfiati ad elio.

Share