Cadavere sul litorale casertano, è la donna scomparsa a inizio mese

Share

Il corpo è stato scoperto sulla spiaggia, in prossimità del Lido Borrelli: sul posto sono intervenuti immediatamente i carabinieri della compagnia di Mondragone, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso per stabilire l'identità del cadavere, la causa del decesso e la dinamica che ha portato alla morte della persona.

#MilanChievo 3-2, Cutrone subito dopo il match: "Vittoria fondamentale per noi"
Crediamoci? Noi ci crediamo tantissimo ma pensiamo partita dopo partita e vogliamo i tre punti ogni volta che scendiamo in campo. Per i rossoneri si tratta della quinta vittoria consecutiva in campionato, circostanza che non accadeva da aprile del 2014.

Numerosi sono stati gli appelli del compagno e delle sorelle di Carmela. Si è temuto da subito che si trattasse di lei. Pare che la donna soffrisse di depressione, già altre volte si era allontanata da casa, ma grazie al pronto intervento dei familiari è sempre tornata sana e salva. La donna, originaria di Giugliano, si era trasferita nel Casertano dopo la separazione con il marito. Sul posto erano inoltre accorse le unità Cinofile dei Carabinieri e dei Vigili Del Fuoco, la Protezione Civile di Cellole e di Sessa, e i volontari dell'Associazione Asky di Santi Cosma e Damiano. I familiari, amici e conoscenti di Carmela non avevano mai smesso di sperare in un suo ritorno a casa, speranze vanificate poche ore fa all'arrivo di questa tragica notizia. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate. Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale.

Share