Di Maio, ora ragionare da maggioranza

Share

Il partito guidato da Luigi Di Maio ha deciso di ammettere al proprio gruppo parlamentare il neo senatore Emanuele Dessì, che durante la campagna elettorale era finito al centro di polemiche per un video postato sui social network in cui ballava con Domenico Spada (uno dei membri della famiglia mafiosa di Ostia, ex pugile, condannato per usura ed estorsione) e per la vicenda della casa in affitto dal Comune di Frascati a 7 euro al mese.

"Sarà una settimana emozionante - continua -, decisiva per individuare la seconda e la terza carica dello Stato".

Luigi Di Maio, leader M5s (fonte foto https://twitter.com/MediasetTgcom24)Luigi Di Maio ai nuovi senatori: "Noi siamo disponibili al dialogo con tutti ma vogliamo guidare la Camera".

Nonno ucciso a coltellate dal nipote
Il figlio ha dato subito l'allarme e a Vighizzolo sono intervenuti i mezzi di soccorso e i carabinieri della compagnia di Cantù . Secondo quanto riferito dai carabinieri, era in stato confusionale e quasi certamente sotto l'effetto di alcol e droga.

"Non c'è solo la presidenza della Camera - prosegue - ci sono anche i vicepresidenti, i questori, i segretari, tutte figure che devono concorrere al cambiamento, partendo da un privilegio odioso che è quello dei vitalizi". Prima il metodo poi i nomi. Crediamo fortemente che al MoVimento vada riconosciuto lo straordinario risultato ottenuto alle elezioni.La questione delle Presidenze delle Camere, per cui non accetteremo né condannati né persone sotto processo, è slegata da quella del governo.

E' quanto si legge in un articolo dedicato a Luigi Di Maio e alla sua "improbabile ascesa" che "è una misura della turbolenza politica dell'Italia, e riflette anche il 'largo ai giovani' promosso da M5S, ma che secondo i critici rappresenta uno dei suoi difetti più evidenti, ossia una mancanza di esperienza nel mondo reale". Tuttavia, Di Maio disse anche "che avrebbe personalmente denunciato per danno d'immagine del Movimento quei parlamentari che non si fossero dimessi".

Share