Dramma nel Casertano, madre e figlio trovati morti in casa

Share

E' una storia di profonda solitudine quella che viene da Pignataro Maggiore.

Tragedia in Campania: a Pignataro Maggiore, in provincia di Caserta, madre e figlio sono stati trovati morti in casa.

A scoprire i corpi, senza vita da almeno due giorni, i carabinieri di Capua che erano stati chiamati dai vicini per il forte odore di gas che fuoriusciva dall'abitazione.

Sondaggio shock su pedofilia, Facebook si scusa: "Un errore"
Gli utenti possono inoltre commentare ed esprimere Like e Reazioni al post vocale , come possibile con qualsiasi altro post. Per registrare una clip audio sarà necessario selezionare "aggiungi clip vocale " dal menu di aggiornamento dello stato.

Inoltre, i vicini di casa si sono insospettiti dopo che hanno sentito dell'ordore di gas provenire dall'abitazione di via Trento. La mamma avrebbe cercato in tutti i modi di salvarla, ma sarebbe deceduta anche lei dopo pochi minuti per il dolore e per la paura. La mamma era andato a svegliarlo poco dopo le sette, ma quando ha aperto la porta della camera da letto lo ha trovato riverso a terra. Così poco dopo anche la signora Marta sarebbe morta, distrutta dal dolore, probabilmente per un infarto.

Saranno comunque gli esami autoptici a dire con certezza quale sia stata la causa del doppio decesso.

Share