Due pacchi bomba in Texas: un morto e due donne ferite

Share

Il 2 marzo, attorno alle 7, un involucro esplosivo è deflagrato nell'abitazione di un uomo di 39 anni, Anthony Stephan House. Un secondo pacco è detonato poche ore dopo nella stessa città ferendo gravemente una donna.

Le esplosioni di lunedì sono avvenute di mattina, una alle 6.44 e una alle 11.50, rispettivamente in Oldfort Hill Drive e in Galindo Street, due strade residenziali distanti qualche chilometro tra loro, a est del centro di Austin. Anche lui vittima di un pacco bomba consegnato davanti alla sua casa. La seconda esplosione ha coinvolto una donna di 75 anni, che è ferita gravemente ma in condizioni stabili. Inizialmente la polizia aveva ritenuto la morte "sospetta", ma l'aveva giudicata un incidente isolato.

Mourinho risponde a De Boer: 'Il peggiore nella storia della Premier'
Tutto eranato da alcune considerazioni dell'ex allenatore di Inter eCrystal Palace secondo cui "è un peccato che l'allenatore diRashford sia Mourinho ".

Tutto è accaduto mentre a Austin si tiene il festival South by Southwest, dedicato a musica, cinema e tecnologia, con tantissime persone accorse in città.

La polizia ha reso noto che le sue indagini sui pacchi esplosi oggi a Austin, mirano ad accertare se come movente c'è l'odio razziale dato che il ragazzo morto e la donna ferita sono afro-americani. E forse, con troppa fretta, hanno aggiunto che non c'era pericolo per i cittadini. Per questo la polizia ha invitato la popolazione alla massima prudenza. I due casi in cui le esplosioni hanno provocato dei morti sono trattati come omicidi, ha detto la polizia. Gli involucri infatti non sono stati spediti con la posta, ma semplicemente lasciati sul vialetto.

Share