Elicottero precipita nell'East River a New York: cinque morti

Share

Un elicottero turistico con sei persone a bordo è finito nelle acque dell'East River, a nord della Roosevelt Island, che separa Manhattan da Queens alle 19 di ieri (l'1 di questa mattina in Italia), all'altezza della Gracie Mansion, la residenza ufficiale del sindaco di New York, Bill De Blasio: 5 i morti, salvo solo il pilota. L'elicottero è precipitato attorno alla mezzanotte italiana, quando a New York era tardo pomeriggio.

Il proprietario dell'aeromobile sarebbe il gruppo turistico Liberty. L'elicottero precipitato è un Eurocopter AS350, un elicottero con un solo motore leggero che puo' trasportare sino a sei persone.

Borja Valero a ITV: "Vincere serve, è un aiuto per il morale"
Farlo stasera per la squadra di Luciano Spalletti sarà assolutamente dura e c'è chi firmerebbe pure per un pareggio. Ricordiamo che la gara sarà disponibile in diretta testuale anche sul nostro sito dalle ore 18.45.

Secondo alcuni testimoni l' elicottero sarebbe stato visto abbassarsi velocemente verso il corso d'acqua dove si è inabissato mentre delle fiamme fuoriuscivano dalla parte posteriore. A diffondere il bilancio della vittime è stata la polizia di New York. Si indaga sulle cause dell'incidente. Il National Transportation Safety Board ha già aperto un'inchiesta sulla tragedia. Il cielo della Grande Mela è costantemente sorvolato da elicotteri turistici e gli incidenti non sono rari.

Share