EuroJuve, impresa a Wembley: Higuain e Dybala ribaltano il Tottenham

Share

Lichtsteiner per Benatia, Barzagli passa in posizione di centrale effettivo e Asamoah fa scalare Alex Sandro in posizione di esterno offensivo. Pochi secondi, e i bianconeri pareggiano e vanno in vantaggio: cross dalla destra di Lichtsteiner, sponda di Khedira e zampata di Higuain; il Pipita è splendido pochi secondi dopo nel tenere il pallone e liberare Dybala a tu per tu con Lloris. I bianconeri non approcciano al meglio la gara soffrendo molto l'atletismo degli avversari e andando sotto con il gol di Son, il migliore dei suoi.

Superfluo in fondo anche il disappunto per l'inettitudine di un arbitro che non vede e non chiede quando Vertonghen atterra evidentemente in area Douglas Costa che l'aveva superato in velocità. Bravura ma anche fortuna per Buffon e compagni, apparsi lontani parenti della formazione che domina in Italia. Quindi mi attendo alcuni avvicendamenti sin dal primo minuto contro i friulani, ricordando che servono 6 punti in due match ai bianconeri per continuare la cavalcata incredibile in campionato, dove la Juventus sta mostrando cifre e risultati davvero strepitosi. Vibranti le proteste juventine. La reazione della Juventus c'è, ma il destro di Pjanic dal limite al 42' termina a lato. Grazie alle sue mosse illuminate, la Juventus ha cambiato completamente registro nel corso del secondo tempo, andando a conquistare un successo che ha il sapore dell'impresa.

L'allarme della commissione Ue: "L'Italia cresce molto sotto la media europea"
A pochi giorni dal voto la Commissione europea mette in guardia il nostro Paese da eccessivi entusiasmi dopo gli ultimi dati aggiornati sul Pil .

Meriti da condividere con Chiellini che è un gigante. Il Tottenham torna a pressare alto e allora la Juventus si abbassa tanto, troppo, pagando anche la fatica nelle gambe di Higuain, titolare con uno, due, allenamenti fatti a pieno regime. Allegri capisce la situazione e decide di togliere il proprio numero nove, svuotato da ogni qualsivoglia tipo di energia, ed inserisce Sturaro. L'ultima emozione è un colpo di testa di Kane che finisce sul palo e danza sulla linea di porta prima di essere allontanato dalla difesa.

Share