F1: sfreccia Ricciardo davanti alla Mercedes, poi Vettel

Share

La Mercedes è la squadra che nei primi due giorni di test a Barcellona ha percorso più strada: la W09 di Brackley ha totalizzato 352 giri risultando di gran lunga la macchina che più ha pù sfruttato la pista di Montmelò. Il miglior tempo viene firmato dalla Red Bull di Daniel Ricciardo. L'australiano della Red Bull gira, con gomme iper-soft, in 1'18 " 047 precedendo le Mercedes dell'inglese Lewis Hamilton, che realizza il suo miglior tempo in 1'18 " 400 con pneumatici ultra-soft, e del finlandese Valtteri Bottas (1'18 " 560 con gomme ultra-soft). "Ottavo piazzamento per la Haas di Romain Grosjean che ha fatto segnare un tempo di 1'20" 237, al nono posto ritroviamo la Ferrari con Kimi Raikkonen che ha registrato un crono di 1'20" 242. Buoni segnali anche dall'Alfa Romeo-Sauber visto che Ericsson ha chiuso in settima posizione completando 72 giri mentre in ottava posizione Bottas che, con gomme medie, ha chiuso a due secondi e tre decimi di ritardo da Vettel.

Dopo le buone indicazioni delle scorse giornate si conferma competitiva la Toro Rosso motorizzata Honda che si piazza davanti alla Mclaren Renault di Vandoorne, che proprio dalla Honda era di fatto fuggita alla fine della scorsa stagione. Chiude la top ten la Williams di Stroll (+2 " 302).

Droga, due arresti della polizia
Quel giorno è entrato nel supermercato poco minuti prima dell'orario di chiusura e si è nascosto in un ripostiglio. Ha trovato le chiavi del distributore di gratta e vinci ed ha rubato 477 tagliandi, per un valore di 2109 euro.

E' record per Sebastian Vettel e per la Ferrari. Sarà Kimi, venerdì, a chiudere la seconda ed ultima sessione invernale di test prima della trasferta di Melbourne.

Share