Galaxy Note 9: l'uscita avverrà prima di iPhone Xs

Share

Oltre ai primi benchmark, ci viene svelato anche qualche dettaglio della scheda tecnica, compresa la presenza di un chipset Snapdragon 845.

A circa cinque mesi dal suo arrivo, di Samsung Galaxy Note 9 si sta parlando già molto.

Una strategia, quindi, che l'azienda potrebbe riprodurre, anche con l'avvio dei preordini.

Lazio Benevento, solo l'orgoglio potrà portare i giallorossi a segnare un gol
Prendiamo rete da calcio piazzato e su azione. 30/03/2018 - “Non andremo a Roma per fare una gita pre pasquale”. Vedremo se cambierò qualcosa a livello tattico sabato, non abbiamo comunque mai avuto grandi squilibri.

La presenza dello Snapdragon 845, inoltre, ovviamente fa pensare che il device analizzato sia poi destinato al mercato nordamericano; come da tradizione, in Europa toccherà al suo equivalente, in questo caso l'Exynos 9810 che sembra non stia convincendo del tutto sul Galaxy S9, sia per prestazioni che per gestione dei consumi. I pannelli si presenterebbero leggermente più ampi rispetto a quelli impiegati per il Note 8: 6.38 pollici del prossimo, contro i 6.32 del modello attuale, per uno scarto di 1,524 mm. È proprio su questo dato che puntano alcune indiscrezioni che sono trapelate negli ultimi tempi. Ma la vera novità - per quanto si tratti esclusivamente di un rumor - dovrebbe essere l'implementazione di un sensore ID nel display, una soluzione inedita per il brand, vista di recente col nuovo Huawei Mate RS Porche Design (e con Vivo X20 Plus UD e X21).

Canale Offerte, Canale News, Gruppo Telegram, Pagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Share