"Hanno ucciso mia figlia", 25enne muore per morbillo

Share

Una donna di 25 anni, sposata e madre di una bimba di due anni, è morta per morbillo nell'ospedale Garibaldi a Catania. Le cause sono scioccanti: la giovane, infatti, sarebbe morta a causa del morbillo. La ragazza era arrivata al Pronto Soccorso lo scorso 23 marzo, dopo un periodo in astanteria e un successivo ricovero nel reparto di Osservazione breve intensiva ma, le sue condizioni, fin da subito critiche, sono peggiorate a tal punto da rendere necessario il trasferimento in Rianimazione. Come riporta La Sicilia, i familiari di Maria Concetta hanno presentato una denuncia ai carabinieri, che hanno sequestrato le cartelle cliniche. "E' rimasta buttata su una barella per ore, assieme ad altre persone malate di morbillo nella stessa stanza", accusa la madre.

"Mia figlia è entrata per il morbillo ed è uscita morta". Le hanno prestato le cure, non dico di no, ma poi per me c'è stata negligenza. "E' possibile che si sia aggravata in così breve tempo?".

Ospedale Garibaldi, 25enne morta di morbillo Famiglia denuncia, sequestrate cartelle cliniche

Sarà compito degli inquirenti, adesso, fare luce sulla morte di Maria Concetta Messina. Fino a quando, venerdì scorso, con la febbre che saliva e scendeva e le tipiche macchioline sulla pelle, è stata costretta a ricorrere alle cure dei medici del pronto soccorso. Un terzo caso, invece, che riguardava un uomo di 27 anni con una polmonite emorragica si era risolto positivamente (sempre all'ospedale Garibaldi, centro di riferimento per questo tipo di malattia).

Nel rapporto di febbraio 2018 di Epicentro dell'Istituto di Sanità si scrive che oltre l'80% dei casi di morbillo e rosolia è stato segnalato da 4 Regioni (Sicilia, Lazio, Calabria e Liguria). L'età mediana è stata 25 anni.

Antonella Clerici ricorda Fabrizio Frizzi a La Prova del Cuoco
Antonella Clerici scoppia a piangere a La Prova del Cuoco mentre ricorda Fabrizio Frizzi . Non riesco a parlare da 2 giorni, potete capirmi.

Share