Jennifer Lawrence nuda completamente in "Red Sparrow". E svela che

Share

Tramite la 20th Century Fox vi mostriamo lo spot Nulla è mai come sembra. Tutti quelli a cui tiene sono a rischio; tra questi, anche un agente americano della CIA che cerca di convincerla che è lui l'unica persona di cui possa fidarsi. Ispirato all'omonimo best seller dell'ex agente della CIA e autore di thriller Jason Matthews "Nome in codice: Diva".

Nel cast di Red Sparrow figurano anche Matthias Schoenaerts, Mary-Louise Parker e Jeremy Irons.

Ha affermato di aver compreso che esista una differenza nello spogliarsi con o senza il proprio consenso, così ha voluto farlo sul set di "Red Sparrow", sentendosi "restituire il potere di prendere" le sue "decisioni", contrariamente a quanto era avvenuto quando le hanno hackerato le immagini hot private che conservava sul telefonino.

POLITICA: de Magistris appoggia Della Ragione
Un mezzo spargisale di Autostrade italiane, che agirà aggiungendosi a quelli meno attrezzati del Comune, opererà in città fino al pomeriggio.

Nell'intervista la giovane attrice ha detto anche di essersi sentita spaventata dall'accettare di girare il film appunto per le scene di nudo integrale, in particolare dopo essere stata vittima di pirateria informatica nel 2014 quando alcune sue foto intime furono rese pubbliche. La sceneggiatura è opera di Justin Haythe. Ma qui il discorso è un altro, e si riferisce all'intento dei produttori di consegnarci un prodotto mainstream capace di essere in qualche modo fuori dagli schemi. La sera prima non ho dormito per nulla ed ero davvero molto nervosa, perché restare completamente senza vestiti davanti a una classe è un incubo a tutti gli effetti.

[Quando ho girato la scena di nudo, n.d.r.] ero preoccupata [che il pubblico potesse non capire, n.d.r.]. "Se non ti piace la vista delle tette, allora non dovresti andare a vedere Red Sparrow".

Share