Juventus Szczesny: "Siamo pronti a tre gare fondamentali"

Share

Il primo oggi era in Germania per fare una visita, poi ci diranno quando potrà riprendere. L'Udinese è una squadra fisica, la terza più fallosa del campionato.

Sulle parole di Pochettino? Non so ancora chi giocherà a centrocampo mentre in attacco Mandzukic ha recuperato e potrebbe partire dall'inizio. Il tecnico ha annunciato anche chi giocherà in porta: "In porta ci sarà Szczesny. Howedes? Sta bene, ci tornerà utile".

L'allenatore bianconero ha proseguito: "Il Napoli è ancora un punto avanti a noi". Dobbiamo recuperare una partita ma è ancora da giocare e vincere, restano 12 partite.

Tornando alla corsa Scudetto: "E' una sfida con noi stessi, quest'anno abbiamo trovato il Napoli che sta facendo una stagione straordinaria e che butta tutte le forze sul campionato". Con l'Udinese non è decisiva, ma uno snodo importante per il campionato.

Francia, congresso Front National: Le Pen rieletta presidente
Nel corso del congress Jean-Marie Le Pen , storico fondatore e per anni leader del Front, è stato espulso dal partito. Così Marine Le Pen al sedicesimo congresso del Fronte nazionale il partito di estrema destra francese.

Juve sorpasso Napoli? "Dobbiamo pensare alla sfida di domani, dovremo cercare di prendere i tre punti". In campionato siamo secondi, ai quarti di Champions e in finale di Coppa Italia: profilo basso, piedi a terra e lavorare. Il rigore sbagliato? Avevo detto che doveva batterlo Paulo, potevamo chiudere la partita, ma può succedere e comunque Gonzalo si è rifatto con l'assist nel 2-0: "al momento ne hanno sbagliati due Higuain e due Dybala, sono pari".

Importanza della vecchia guardia: "Di fondamentale importanza, sono un vantaggio per tutti".

Sulla riduzione della finestra di mercato: "Sono assolutamente d'accordo".

Share