Meningite, muore bimbo di 14 mesi a Palermo

Share

Secondo quanto riferito da Giovanni Migliore, direttore dell'Ospedale Civico di Palermo, i genitori del bimbo di 14 mesi, provenienti dal quartiere Settecannoli, si erano presentati al pronto soccorso del presidio pediatrico "Giovanni Di Cristina", un plesso dello stesso Ospedale Civico, lo scorso 27 febbraio alle ore 19 e 30. I medici gli hanno diagnosticato subito una sepsi meningococcica e lo hanno ricoverato d'urgenza in rianimazione. L'ospedale ha quindi inviato una comunicazione all'azienda sanitaria provinciale, che a sua volta sta valutando se sia il caso o meno di sottoporre a profilassi antibiotica qualsiasi persona sia entrata in contatto con il piccolo Giuseppe negli scorsi giorni. La notizia del decesso è stata comunicata dal responsabile del dipartimento di epidemiologia dell'Asp di Palermo, il dotor Nicola Casuccio, che ha specificato che "il bimbo è stato colpito dalla forma più grave di meningite e tutti gli organi sono stati coinvolti". "La sorellina di tre anni - aggiunge i primario - ha una faringite ed è stata ricoverata all'ospedale dei Bambini in via precauzionale ed è tenuta sotto stretta osservazione medica".

MILAN, BONUCCI/ "Champions League? Possiamo qualificarci. Gattuso è come Conte"
SU GATTUSO-CONTE - "E' ovvio che per il carisma, la determinazione e la ferocia che trasmette alla squadra mi ricorda Conte ". Ho aumentato la fiducia in me stesso: non potevo cambiare in tre mesi quello che avevo fatto negli anni passati.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

Share