Mentana. Arrestato 30enne per omicidio

Share

Dopo aver lasciato i cornetti ad un bar di via delle Molette il lavoratore è stato trovato su un marciapiede, all'esterno dell'attività commerciale, incosciente e con il cranio fracassato.

Cronaca di Roma - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo, coadiuvati dai militari della Stazione di Mentana, hanno arrestato un 30enne di Mentana, con precedenti, per l'omicidio di un operaio 54enne del posto.

L' uomo, trasportato in codice rosso dal 118 si trova in pericolo di vita all'ospedale Sant'Andrea.

Appuntamenti del Venerdì Santo: a Tabona, Cercenasco e Bagnolo
Infine ritorneranno in corteo i bambini vestiti da angeli che recheranno in mano cartelli con su scritte frasi dei salmi. Campobasso si prepara alla processione del Venerdì Santo , il momento più vivo e più sentito della religiosità molisana.

Misteriosa aggressione la notte scorsa, a Mentana, ai danni di un 53enne del luogo che stava facendo il giro delle consegne per rifornire di brioche i locali pubblici della zona. Gli investigatori ipotizzano infatti che il lavoratore sia stato colpito con un pugno, assestato con violenza, probabilmente da un giovane e comunque da un soggetto che sa come far male.

Stando a quanto ricostruito dai carabinieri, il ragazzo avrebbe atteso la sua vittima all'uscita del bar. L'arrestato è stato accompagnato nel carcere di Rebibbia a Roma a disposizione degli inquirenti. Le indagini proseguono al fine di appurare le ragioni del gesto, e l'eventuale coinvolgimento di altre persone.

Share