Milan, Gattuso: "Una vittoria di personalità"

Share

Sono i temi della sfida tra Genoa e Milan che va in scena questa sera, alle ore 18.00, allo stadio Ferraris. Eppure così, con una autentica magia, i rossoneri si ritrovano a fare festa e a ipotizzare (più che ipotecare) un futuro in Europa. Dall'altra parte invece hanno vestito la divisa del Grifone in Serie A Luca Antonelli (104 presenze), Antonio Donnarumma (una presenza nel maggio 2013) e Suso (sei gol in 19 presenze nella seconda metà della stagione 2015/16).

"Assieme a Juventus e Napoli in questo momento è la squadra che dà la dimostrazione più forte di squadra". Per il gioco che hanno e per l'umiltà.

Bandolo che il buon Rino non ha saputo trovare contro Wenger, nell'andata degli ottavi di finale di Europa League malamente persa dal Milan, in casa, 2-0 contro l'Arsenal. "Domani dobbiamo battagliare, sono sempre aggressivi, capaci di intercettare e ripartire", le parole di Gattuso alla vigilia della difficile sfida di Marassi. Nel 3-5-2 dell'ex Palermo spazio a Pandev e Galabinov al centro dell'attacco, mentre si profila una nuova panchina per Lapadula. A centrocampo Bertolacci e Hiljemark intoccabili, Bessa in vantaggio su Rigoni.

Addio al giornalista Piero Ostellino Fu direttore del Corriere della Sera
Liberale e garantista fondò il Centro Einaudi di Torino e fu corrispondente da Mosca (1973-1978) e da Pechino (1979-1980). Poi editorialista e titolare della rubrica settimanale Il dubbio.

Gennaro Gattuso al termine del match è apparso soddisfatto ma non del tutto entusiasta della prestazione dei suoi. Viste le prove evanescenti di Kalinic e Cutrone, il portoghese ha il diritto di giocarsi le sue chance: Gattuso dovrà capirlo prima o poi che Andrè Silva è l'attaccante di maggior talento che possiede...

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Borini, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura (34′ st Calabria); Suso, Kalinic (15′ st Cutrone), Çalhanoglu (23′ st André Silva). Quanto alla diretta streaming video, ci saranno a disposizione le due possibilità garantite ai rispettivi abbonati dalle applicazioni Sky Go oppure Premium Play. Nel primo caso i canali che bisognerà monitorare per non perdere nulla di quello che succede nel capoluogo ligure sono Sky Sport 1 Hd, Sky SuperCalcio Hd e Sky Calcio 1 Hd.

Share