Montegiorgio: anziana legata mani e piedi al letto e lasciata morire

Share

Verso le 22:45 di domenica 11 marzo, il figlio Maurizio ha prima notato una finestra aperta nella casa, insospettito, è entrato e l'ha trovata a soqquadro, corso in camera da letto, ha trovato la madre a pancia sotto legata mani e piedi al letto, ormai senza vita. A fare la triste scoperta il figlio, Marcello Balestrini, 57 anni, imprenditore del luogo.

L'episodio in una abitazione della frazione di Alteta dove l'anziana, che avrebbe compiuto ottanta anni ad aprile, vive da tempo.

Fermo anziana trovata morta dal figlio era legata al letto mani e piedi
Contrada Crocifisso nella campagna di Montegiorgio Condividi

Secondo il comandante dei carabinieri di Montegiorgio che conduce le indagini, Gianluca Giglio, è plausibile l'ipotesi di un furto o di una rapina in appartamento finito in tragedia. Lei potrebbeessere morta a causa di un malore. "Sono rientrato a casa, sono andato in camera, ho visto qualcosa che non andava e mi sono precipitato da mia madre". L'ho trovata sul letto in pigiama mani e piedi legati: me l'hanno ammazzata'. Maggiori chiarimenti infatti potrebbero arrivare dell'esame della scena del crimine e dai risultati sul cadavere della 79enne. Purtroppo per la settantanovenne non c'è stato nulla da fare.

Taranto, anziano trovato morto in casa. C'è un sospettato
L'idraulico di 83 anni, in pensione, è stato trovato morto nel suo appartamento al quarto piano di un vecchio stabile della città. Sul posto sono intervenuti il medico legale, il pm di turno e i carabinieri della Sezione Investigazioni Scientifiche.

Share