Noto, Settimana Santa: domani la processione della Santa Spina, domenica "La Pace"

Share

Dal Nord a sud della Sardegna oggi si celebrano la via Crucis, il rito che precede di due giorni la Risurrezione di Cristo con la processione dei fedeli che ripercorrono simbolicamente il calvario di Cristo e il dolore della Madonna, e il Desclavament, la deposizione di Cristo dalla corce.

Entrano nel vivo alle 17.15 i tradizionali appuntamenti cittadini della Settimana Santa, con un momento di preghiera con i portatori delle Barette, seguito alle 17.30 dall'avvio della secolare processione, presieduta dall'arcivescovo Giovanni Accolla, dal capitolo protometropolitano della Basilica Cattedrale, dal Seminario Arcivescovile e da presbiteri e diaconi, in presenza del sindaco Renato Accorinti, delle autorità civili e delle Confraternite ed aggregazioni laicali cittadine. Alle 17 l'evento ha inizio.

Fino al 7 aprile prossimo dalle 9.30 alle 19, escluso il lunedì, sarà possibile, dunque, conoscere o rivivere le tradizioni, la storia e la fede di una città calata nel periodo clou dell'anno liturgico. Alle 20:30 la Predica della Desolata e al termine la processione dei Misteri Dolorosi, gruppi di antiche statue che ricordano momenti della Passione di Cristo, oltre a Gesù Morto e l'Addolorata. Protagoniste saranno le Arciconfraternite storiche della città che intoneranno gosos e preghiere.

Amministrative, si vota il 10 giugno
Le elezioni comunali a Pisa si terranno domenica 10 giugno , con eventuale turno di ballottaggio domenica 24 giugno . In totale a esprimersi attraverso il voto saranno circa 7 milioni di cittadini.

Continuano a Ragusa Ibla i riti della settimana santa. Subito dopo il rientro a San Giacomo del suddetto simulacro, è stata la volta della confraternita della Buona Morte, la più antica, che, dalla chiesa di Santa Lucia in via Torrenuova, ha animato la processione del gruppo cinquecentesco della Pietà sino ad arrivare all'interno, anche in questo caso, della chiesa Madre.

Inoltre, sabato dalle 22:30 trasmetteremo in diretta la solenne Veglia Pasquale.

La popolazione maschile della cittadina si divide in 4 confraternite contraddistinte in processione da combinazioni diverse di colori di "vesti e cordoni", e sono: Santissimo Sacramento, Santissima Trinità, San Bernardino da Siena, e Santissimo Suffragio.

Share