Pochettino: vergogna Juve. Hanno messo pressione sull'arbitro

Share

"Prima dell'inizio della gara - ha affermato Pochettino - c'era Agnelli a parlare con l'arbitro (Szymon Marciniak ndr), dopo c'era Agnelli". Forse c'era anche il rigore di Vertonghen ma alla fine le cose si bilanciano. Ed ha lanciato accuse pesanti nei confronti dei bianconeri. Ecco le sue dichiarazioni in merito: "La Juve ci ha dato una grande lezione su come comportarsi in certe situazioni".

"Loro sono abituati a vincere e sono abituati a mettere pressione all'arbitro". I falli di mano a cui si riferisce Pochettino sono quelli di Chiellini e Benatia. D'altra parte, il tecnico ha spiegato come comunque la presenza del presidente serva a spingere la squadra e a darle nuovi stimoli: "È un club che ha una cultura in base alla quale la società fa di tutto per aiutare la squadra sul campo". Sono due partite separate.

Terremoto Mediterraneo, scossa M 4.7 avvertita sulla costa
Una scossa di magnitudo 4 .7 è stata avvertita alle 17,42 ora italiana nella costa che affaccia di fronte alla Sicilia . Non si registrano al momento danni a cose o persone.

Se noi guardiamo le statistiche dei due match, siamo stati più bravi.

Share