Roma. Cocaina per i benestanti 21 arresti

Share

Ovvero lo storico locale notturno a due passi da Via Veneto, meta di attori e star ai tempi della Dolce Vita ma anche di Renatino De Pedis e della Banda della Magliana.

Fiumi di cocaina aveva invaso i salotti romani dei Parioli e nei locali notturni della 'Roma Bene'. E il punto di riferimento dei loro traffici era il "Jackie 'O", storico locale di riferimento scelto da star come Gina Lollobrigida, Liza Minelli e Gerard Depardieu. Nel corso dell'attività investigativa sono stati sequestrati armi e droga. Un giro d'affari da 100mila euro a settimana che gli inquirenti hanno chiuso in fretta, prima che la ripresa della stagione autunnale potesse portare il gruppo a inondare di cocaina altri locali della città. A conclusione di una complessa attività investigativa, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Roma e condotta dai Carabinieri della Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura di Roma, 21 persone sono state arrestate ai Parioli. A quanto accertato, uno degli indagati spacciava quotidianamente cocaina in due locali notturni nei pressi di via Veneto.

Serie A 2018-2019: Natale fitto d'impegni. Ecco le novità
Dunque il 18 agosto (giorno che precede la prima giornata di A) e il 19 Gennaio (il 20 la riprese dalla pausa invernale). Lo stipendio sarebbe stato devoluto poi alla sua famiglia, stando a questa notizia.

Ad ulteriore conferma della pericolosità sociale degli indagati, uno di essi è stato arrestato in flagranza di reato mentre di notte, si aggirava per le vie della Capitale con indosso una pistola Beretta calibro 7,65 con matricola abrasa, caricatore inserito e n. 5 cartucce.

Share