Russia, Ria Novosti: 41 bambini morti nell'incendio a Kemerovo

Share

L'incendio è iniziato al piano superiore dell'edificio (precisamente il terzo piano), mentre molte delle vittime erano al cinema a guardare un film. A sottolinearlo è stato il Comitato Investigativo russo che ha aggiunto che gli inquirenti stanno esaminando le segnalazioni di altre violazioni.

Le immagini riprese dalla televisione Russa riprendono una grande quantità di fumo nero che fuoriesce dal centro commerciale Whinter Cherry, il centro commerciale era molto grosso e conteneva svariati negozi e luoghi per il divertimento.

Il tribunale distrettuale di Kemerovo ha ordinato l'arresto di Nadezhda Suddenok, direttore del centro commerciale Zimnyaya Vishnya teatro la scorsa domenica di un incendio che ha ucciso 64 persone. Le fiamme sono state domate, hanno riferito i vigili del fuoco.

Dove ha avuto inizio l'incendio?

L'incendio divampato nel centro commerciale non ha risparmiato proprio nessuno. L'incendio ha inghiottito circa 1.600 metri quadrati.

Chi l'ha visto: "Il cadavere di Alessandro Fiori ritrovato a Istanbul"
C'è una svolta sul caso di Alessandro Fiori , il 33enne manager di Soncino (Cremona) giunto in Turchia il 12 marzo e scomparso due giorni dopo.

48 persone hanno perso la vita e, tra di esse, sembra ci siano 41 bambini.

Cosa sappiamo riguardo le vittime?

Secondo le autorità citate dai vari media internazonali si contano anche 27 dispersi, secondo un bilancio provvisorio.

"Misure aggiuntive, tra cui ulteriori espulsioni all'interno di questo quadro comune dell'UE, non sono da escludere nei prossimi giorni e settimane". Putin ha poi incontrato i membri di un gruppo civico che contestano il numero ufficiale delle vittime: "non credete alle cifre che circolano sui social network", ha detto loro Putin.

Share