Siracusa. Traffico e spaccio di cocaina 16 arresti

Share

Questa mattina su delega della Procura Distrettuale della Repubblica di Catania - Direzione Distrettuale Antimafia, il Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Siracusa ha arrestato 16 persone.

Sono finiti in carcere Danilo Briante, 43 anni; Antonio Rizza, 29 anni; Alessandro Abela, 32 anni; Raffaele Ballocco, 31 anni; Vincenzo Buccheri, 46 anni; Luigi Calcinella, 33 anni; Dario Caldarella, 34 anni; Alessandro D'Agata, 38 anni; Massimiliano D'Ignoti Parenti, 47 anni; Gaetano Maieli, 39 anni; Giuseppina Riani, 37 anni; Ivan Rossitto, 32 anni; Leandro Salemi, 21 anni; Massimo Salemi, 44 anni; Pasquale Graziano Urso, 24 anni. Gli arrestati fanno parte di un sodalizio criminale operante a Siracusa, e sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga. Il gruppo criminale, ben noto nell'ambiente dei consumatori di droga della città, che vedevano nella piazza di spaccio della Tonnara un luogo ove poter acquistare nell'arco dell'intera giornata la cocaina, si era dotato di una vera e propria organizzazione, caratterizzata dalla suddivisione dei compiti tra i sodali. A loro venivano predisposte le numerose dosi giornaliere di stupefacente che poi venivano distribuite agli spacciatori organizzati in veri e propri "turni di lavoro", in modo tale da garantire le cessioni di stupefacente durante l'arco dell'intera giornata.

Luca Onestini si tira giù le mutande in televisione
La modella è sconvolta , rimane impassibile, ferma e muta, insomma una statua. Il giorno dopo, altra lezione per Luca , ma attenzione.

Dopo qualche giorno sono scattate le perquisizioni sia in casa, dove sono stati sequestrati circa diecimila euro in contanti (probabilmente provento di furti in abitazione) e il materiale per il confezionamento dello stupefacente, che presso un magazzino in Via Ruspoli, di cui entrambi avevano la disponibilità.

Share