Striscia la Notizia: Vittorio Sgarbi e la fake news sulle file al Caf per il reddito di cittadinanza

Share

Il programma ha trasmesso ieri il fuori onda tra Vittorio Sgarbi e il suo addetto stampa Nino Ippolito.

Nel video, infatti, si vede Vittorio Sgarbi parlare al telefono con un uomo che illustra proprio il modo in cui inscenare la bufala: "Volevo fare un post di questi ironici, così gli inondiamo il sito internet di...domattina bisogna compilare un modulo andando sul sito del Movimento 5 Stelle..." Ecco perché per Striscia la Notizia Vittorio Sgarbi potrebbe avere il dono della preveggenza. Avrà mica il dono della preveggenza?

Читайте также: Carolyn Smith, il tumore è tornato

Striscia la Notizia ha confenzionato una bufala anche piuttosto divertente sulle code, presunte o meno, ai Caf di diverse città del Sud per richiedere informazioni o moduli sul reddito di cittadinanza. Intanto Striscia si chiede chi è questo personaggio e se qualcuno è in grado di identificarlo. Poi entra nel merito di quanto visto nel fuorionda: "Sarebbe bastato contestualizzare la telefonata tra me e il mio ufficio stampa per comprendere come non stessimo 'confezionando' un bel nulla, ma, al contrario, commentando la notizia delle file al Caf per il reddito di cittadinanza - pubblicata da numerosi organi di stampa nazionali e regionali e diffusa da numerose reti televisive - concordando, quindi, di rilanciarla, con toni ironici sui nostri profili social, cosa che, peraltro, com'è facilmente verificabile, non abbiamo più fatto proprio per le notizie contraddittorie che si susseguivano". "Servizio completamente falso", tuona il critico d'arte in un lungo post su Facebook. La storia è diventata un caso politico e infine Luigi Di Maio, leader del Movimento 5 Stelle (autore della proposta del reddito di cittadinanza), l'ha smentita bollandola come fake news. "Insomma, tanto rumore per nulla". E il critico d'arte risponde: "Si, si fallo!". Ci è andato giù pesante Sgarbi dopo la vittoria del Movimento 5 Stelle alle elezioni politiche: "Quelli che ha avuto il M5s non sono voti veri, sono voti di protesta di una parte d'Italia non produttiva che aspetta il reddito di cittadinanza".

Come faceva Sgarbi a sapere già lunedì sera quello che i giornali avrebbero scritto due-tre giorni dopo?

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2018 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Share