Tottenham-Juve, Barzagli e Chiellini: "Il segreto? Siamo tosti"

Share

Anche Buffon torna? Ritengo che la scelta sia giusta. Non è che puoi cambiare tutto solo perché hai perso una partita.

In vista della sfida contro il Tottenham, Giorgio Chiellini è stato intervistato da 'Il Giornale': "La Juventus deve giocare come sa: se facciamo la nostra partita, vinciamo". Non è il momento dell'ufficialità per un accordo che comunque è stato già raggiunto, parola del toscano: "Non voglio parlare del rinnovo, ora pensiamo al campo e basta". Non ho l'esplosività di dieci anni fa, ma ho una maturità completa: guadagni così tanto in esperienza, che ti stanchi meno. Da qui a giugno sarà così. "Spero che la nuova Nazionale si porti dentro quello che Davide ha lasciato, se c'è una speranza di rinascita deve partire da queste cose positive", conclude.

Australia: in una bottiglia trovato un messaggio di oltre un secolo fa
La famiglia Illman ha prestato il ritrovamento al Western Australian Museum per i prossimi due anni. A trovare la bottiglia una famiglia del luogo.

Di certo, se Buffon dovesse ritirarsi, la fascia di capitano finirebbe sul braccio di Chiellini: "Personalmente spero che giochi il più possibile". Kane è uno dei primi tre-quattro attaccanti al mondo. Sono in leggero vantaggio loro: hanno fatto due gol in casa nostra e qualcosa vorrà pur dire. Sono orgoglioso di stare in questa squadra, ringraziato anche lo staff medico e la mia fidanzata che mi ha supportato e sopportato per questi quindici giorni (ride, ndr). Decisiva la nostra difesa? Dopo l'andata li conosciamo un po' di più. Andiamo a Londra con equilibrio, senza slogan. Siamo in corsa su tutti i fronti perché abbiamo una società solida. Era molto più importante nel gruppo delle presenze che alla fine ha totalizzato. Poi a scendere, nel bene, ma anche nel male, viene tutto a cascata. Allegri? E' intelligente. Non si fa problemi a prenderci testa a testa. Ora ci godiamo la serata fino a mezzanotte, domani sarà un giorno difficile perché andremo a salutare il nostro amico e la vita purtroppo per noi va avanti, abbiamo tante cose a cui pensare, ma quando chiudi gli occhi, vedi tua figlia e pensi a quello che è successo a Davide diventa dura da accettare.

Share