Tuc Crisp richiamati dal mercato: potrebbero provocare allergie

Share

I consumtori allergici alla senape che avessero comprato il prodotto, sono invitate a NON CONSUMARLO. Il richiamo è stato lanciato dal sito del Ministero della Salute all'apposita sezione "richiami dei prodotti alimentari da parte degli operatori" sotto l'area "Avvisi sicurezza".

Si tratta dei Tuc Crisp, sfogliatine croccantini a base di patate con paprika prodotte da Mondelez Italia Biscuits Productions Spa presso lo stabilimento di Capriata d'Orba (AL). "La senape non è dichiarata in etichetta" si legge nella nota. Niente di strano e soprattutto niente di nocivo o di illegale, ma la mancata indicazione nell'etichetta stampata sulla busta è sì un problema. Le confezioni di sfogliatine sono state ritirate tutte dal mercato.

Il lotto in questione riguarda i Tuc sfogliatine croccanti gusto paprika in confezioni da 30 e 100 grammi.

Roma, sciopero dei mezzi "morbido": metro sempre aperte
Il contemporaneo sciopero dei mezzi pubblici, infatti, avrebbe creato notevoli disagi agli automobilisti del territorio. Interessati dallo sciopero , con le stesse modalità, anche gli operatori del comparto Settore Funerario.

Motivo del richiamo: nel prodotto avente termine minimo di conservazione (TMC) fino a ottobre 2018 incluso è contenuta paprika in polvere, che contiene proteine di senape NON dichiarate in etichetta.

Cosa fare? Il primo suggerimento è naturalmente quello di consumare il contenuto della busta nel caso di allergie per evitare possibili complicazioni. Si può andare nel punto vendita in cui si è fatta la spesa e si ha diritto al rimborso o alla sostituzione del prodotto.

Per ulteriori informazioni, è attivo il numero verde 800 055200.

Share