Aggrediscono uno steward a San Siro: arrestati tre ultrà del Napoli

Share

Nel frattempo, dal pubblico del Meazza, al fischio finale è partito un coro di scherno verso la squadra azzurra: "Vincerete, vincerete, vincerete il tricolor...", ma i ragazzi di Sarri non hanno ceduto alle provocazioni tornando negli spogliatoi dello stadio Meazza, dopo la partita in terra meneghina. Per il Milan, invece, rimane complicato l'inseguimento alla zona Champions, con Roma, Lazio e Inter (al terzo, quarto e quinto posto) che sono ancora lontane dopo questo pareggio. L'episodio, riportato dall'Ansa, è accaduto all'inizio della partita, in corrispondenza del varco 6, dedicato all'ingresso della tifoseria ospite.

I tre hanno aggredito uno steward a pugni e a calci e anche con l'asta di una bandiera durante le operazioni di filtraggio che avvengono solitamente all'ingresso dell'impianto su disposizione del questore Marcello Cardona.

Fiorentina, Chiesa: "Contro la SPAL match importante per continuare nostro momento positivo"
Se vogliamo dare un valore alla vittoria di Roma, dobbiamo pensare a domani. Convocato Milenkovic anche se non in perfetta condizione.

Non è stato un pomeriggio facile allo stadio San Siro. Una volta individuati e identificati, sono stati arrestati dalla Digos per violenza o minaccia nei confronti degli addetti ai controlli dei luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive.

Share