Anticipazioni Uomini e Donne: Lorenzo lascia lo studio

Share

Seduti sul trono classico ci sono: Sara Affi Fella, Nilufar Addati, Mariano Catanzaro e Nicolò Brigante.

Lorenzo Riccardi è stato in grado di conquistare lo studio e il pubblico da casa facendo anche un numero abbastanza limitato di comparsate in trasmissione. Lunedì 26 marzo, infatti, a poche ore dalla scomparsa dell'amatissimo conduttore televisivo Fabrizio Frizzi, Maria De Filippi e la sua produzione hanno deciso di non mandare in onda il programma che è tornato regolarmente in programmazione da martedì. Sara ha realizzato delle esterne con entrambi i suoi corteggiatori, ovvero sia con Lorenzo che con Luigi.

Luigi De Filippo, l'ultimo saluto nella Chiesa degli Artisti
Luigi De Filippo sarà sepolto a Roma, sua città di adozione, nella tomba di famiglia al Verano. Luigi De Filippo è scomparso lo scorso sabato 31 marzo all'età di 87 anni.

Oltre questo è stato fondamentale il supporto dei suoi tre figli che l'hanno aiutata in ogni sua scelta: "Sono loro la mia ragione di vita e mi danno una forza incredibile".

Per quanto concerne il Trono classico, come avevamo già sottolineato la scorsa settimana, sembra esserci stata una nuova linfa data dall'introduzione del "trono" di Tina con tanto di clip di Gemma. La Affi Fella, memore della poca fiducia che Lorenzo le aveva ispirato, si è trovata a rispondere con il nome di Luigi, rivale di Lorenzo. Dopo la romantica esterna tra Sara e Luigi, Lorenzo decide di abbandonare lo studio tra le polemiche. Punto. Eravamo e siamo liberi, perché avremmo dovuto fare le cose di nascosto? Con Giordano invece, ci saranno più di un bacio a stampo. La Galgani, negli ultimi giorni, è finita al centro di una segnalazione riportata proprio dalla Cipollari secondo la quale la dama sarebbe stata vista a Torino in compagnia di un uomo misterioso.

Share