Benatia insulta Crozza su Instagram: "Imbecille, ti aspetto a Vinovo"

Share

L'espulsione per proteste di Buffon per il fallo da rigore di Benatia, la gelida realizzazione di Ronaldo e le parole post gara dei bianconeri si collocano ormai nella storia passata di questa stagione come momenti topici ma continuano e continueranno a produrre effetti ed ad avere i loro strascichi per ancora altro tempo. Il portiere bianconero ha detto ampiamente la sua sull'operato dell'arbitro e, pur con toni coloriti, ha espresso un concetto chiaro e condivisibile, che in molti hanno preferito ignorare. Un fischio del genere può esserci soltanto se si è certi al 100% e, data la posizione, Oliver non poteva esserlo.

Silvio Berlusconi e il governo Lega-M5S-FdI
Un esecutivo di questo genere vedrebbe scendere in campo il Partito Democratico e Forza Italia all'opposizione. Un'adesione di spessore che consolida il lavoro politico di Lega Salvini Premier nell'area metropolitana.

Mehdi Benatia ha risposto a Maurizio Crozza. "Pensa se tutti gli arbitri che hanno dato un rigore alla Juventus all'ultimo minuto avessero un bidone della spazzatura al posto del cuore, avremo risolto il problema della raccolta differenziata". Benatia, attento a usare le parole. Non puoi parlare di stupro. Ora vorrei dirgli: sei tu che hai fatto una entrata del cazzo in pieno recupero. Io non so se hai idea di cosa sia uno stupro. "Ma se proprio vuoi farti un'idea di cosa sia uno stupro, il prossimo fallo prova a ficcartelo su per il culo".

Share