Bimbo dona risparmi per ricerca a oncologo che cura la madre

Share

Si era anche dovuta sottoporre a sedute di chemioterapia e ora sembra essere guarita.

Pochi risparmi che aveva racimolato per donarli alla ricerca contro i tumori, così Giovanni ha pensato di darli direttamente a Pietro Carldarella, vicedirettore senior del dipartimento di senologia dell'Istituto Europeo di Oncologia di Milano, che circa un anno fa, ha curato con successo la sua mamma 35enne sarda che aveva un cancro al seno. Il medico si è sentito orgoglioso, commosso e anche un po' imbarazzato e ha ringraziato il bimbo con un "Sei un ometto!". Il medico l'ha aperta e all'interno ha trovato un bigliettino con su scritto, con un pennarello azzurro di quelli che i bambini usano per colorare i disegni dell'asilo, "Caro Caldarella" e alcune monetine da 1, 2 e 5 centesimi.

Juventus-Real Madrid, Pjanic non si arrende: "Può succedere di tutto"
Andremo lì per prendere i tre punti, vogliamo pensare allo scudetto, obiettivo straordinario sarebbe prendere il settimo. Sarebbe un anno molto positivo, anche se proveremo sempre a vincere anche la Champions , la competizione più difficile.

"Stamattina - è stato il messaggio del medico - il figlio di una mia paziente di 5 anni mi ha dato questo biglietto per ringraziarmi delle cure alla sua mamma e dentro c'erano i suoi risparmi che ha voluto donarmi per la ricerca sul cancro... mi veniva da piangere!".

"Il marito mi ha portato in dono due bottiglie di vino sardo e poi mi detto che c'era il figlio che voleva darmi una cosa - ha raccontato al Mattino Caldarella - Allora il piccolo, timidamente si è avvicinato". Quando Giovanni ha visto il dottor Caldarella, gli ha subito consegnato la busta con le monete. Ha fatto i complimenti al bimbo e lo ha tranquillizzato perché ora la sua mamma sta bene. Un gesto di generosità totale da parte di un bambino da cui non ci si aspetta che capisca l'importanza della ricerca scientifica. "In tanti anni ho visto storie di tutti i generi, ma questa davvero è unica". Ma questo gesto in particolare mi ha commosso.

Share