Bosco: "Niente rigore per il Real"

Share

L'arbitro di questa partita sarà l'inglese Michael Oliver, affiancato dai connazionali Stuart Burt e Simon Bennet come guardalinee, Lee Beets come quarto d'uomo e Martin Atkinson e Andre Marriner come giudici di porta. I bavaresi in Spagna si sono imposti 2-1 in rimonta e l'accesso alle semifinali, dove c'è anche il Liverpool che ha eliminato nel doppio confronto il Manchester City di Pep Guardiola, sembra cosa fatta. Un arbitro con più esperienza non avrebbe fischiato, ergendosi a protagonista. Sconfitta all'andata a Torino (3-0), annichilita dalla doppietta (con tanto di rovesciata entrata nella storia dei gol della Champions), la squadra di Allegri sarà di scena domani sera (mercoledì 11 aprile, ore 20.45, in diretta tv e in streaming su Canale 5) al Santiago Bernabeu per tentare la 'remuntada' incredibile. Io non l'ho visto, ma mi dicono che ci fosse. Questo è il rischio quando ti chiami Real Madrid, intanto però c'è da completare l'opera nei quarti, magari migliorando ulteriormente i numeri di Cristiano Ronaldo, finora autore di 14 gol in nove partite. Nessun dubbio nelle sue parole: il calcio di rigore c'era.

Da giocare come fissa in un sistema integrale: 1 (1,23). Entra Szczesny al posto di Higuain, ma non può nulla sulla splendida conclusione di Ronaldo. E grazie a Dio ho segnato. Il Real è forte, sono bravi e vinceranno la Champions.

SBK, Brutto incidente e trasferimento in ospedale per Camier
Trasportato al centro medico per i primi controlli, Camier è stato trasferito per esami più approfonditi all'ospedale di Alcaniz . La Honda è scivolata sull'asfalto, con Savadori che non ha potuto fare nulla per evitare l'impatto.

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Ho imparato a non aspettarmi se non il peggio nella vita, ma ricordo la sportività di questo stadio e mi dispenso applausi molto carini e sportivi. Sarà così durante la gara: se dal primo minuto pensi che passerai per un dono divino, sei un folle e puoi stare negli spogliatoi.

Il compagno di reparto di Benatia, Giorgio Chiellini, è stato ancora più netto. Nessuno poteva immaginare di poter ribaltare la partita dopo l'andata, invece noi ci abbiamo sempre creduto. Dal campo era tutto meno che netto, rivedendolo viene da ridere.

Share