Conferenza stampa Pioli: "La squadra sta bene, voglio cambiare poco"

Share

Il tecnico dei viola Stefano Pioli è intervenuto nella consueta conferenza stampa prima della partita: "Senz'altro abbiamo un modo di giocare che richiede grandi energie fisiche e mentali, questa è la nostra filosofia". Ma è fondamentale arrivare preparati bene agli esami. La Lazio è forte, negli ultimi anni è sempre al vertice, ha qualità e organizzazione. Ci dà fisicità, dinamismo, presenza su palle inattive: affrontiamo la Lazio che ha segnato più gol di tutti su palle inattive. "Ci vorra' una grande prestazione".

Partita che si preannuncia essere molto equilibrata, con Bet365 che quota l'1 a 2,75, l'X dato a 3,40 e con il 2 quotato a 2,60. Ultimamente creiamo molto di più di quello che concediamo. "I nostri giocatori offensivi devono essere i primi difensori se vogliamo fare delle gare in cui la palla sia in nostro possesso più di quanto lo sia in possesso degli avversari". Medicazioni non proprio per uno che se la passa bene.

"Non sono d'accordo, contro le grandi squadre come Inter e Milan abbiamo fatto il gioco". Ci dà dinamicità e fisicità, aiutandoci nelle palle inattive: e sappiamo che la Lazio sui piazzati è davvero fortissima. Adesso abbiamo difensori che si sentono a loro agio ad attaccare la palla. "Avere un buon filtro davanti ai difensori, domani può essere una buona soluzione". Due anni e 12 giorni di attesa - ultima rete il 3 aprile 2016 - sono abbastanza per non sentire le gambe pesanti ripensando a Messi e Piqué.

F1 | Il dramma di Barrichello: "Ho avuto un tumore al collo"
Ero sollevato per averla scampata, ma a quel punto mi venne il terrore di non poter più correre. In pochi erano a conoscenza di questa malattia, ma ora il fatto è di dominio pubblico.

E' vero che la Fiorentina gioca meglio quando non deve costruire? In più hanno il miglior attacco del campionato con il capocannoniere, e si sono ripresi dalla batosta europea con il derby pareggiato contro la Roma. "Dobbiamo avere ritmo e stare bene in campo, tutte cose che dovremo fare domani". "Inzaghi? Ha tanti meriti, sta facendo un ottimo lavoro ottenendo risultati importanti".

La Fiorentina è la formazione che in questo torneo ha subito più gol su sviluppo di punizione indiretta: ben sei. Contro la Spal ha servito tantissime palle gol, puntando l'uomo e fornendo assist. Lui ha fatto tutto, sta giocando ad alto livello ed è migliorato nelle situazioni dove faceva molta difficoltà. Deve trovare più continuità di lavoro nel corso dei 95 minuti, adesso è attivo per tutta la gara contrariamente al passato. "E' sempre più completo". Può fare molto bene perché ha talento. Noi in questo momento siamo troppo concentrati sul presente fino al 20 maggio. Abbiamo fatto un bel salto in avanti.

FUTURO - "Qualche mese fa la maggior parte dei giocatori voleva andare via, ora la maggior parte vuole restare". Penso che verrà tenuto di conto quando si faranno delle scelte, anche se punteremo a migliorare la squadra.

Share