Conti all'Eredità dopo Frizzi: "Per donare ancora serenità"

Share

La morte del conduttore ha spiazzato tutti, in primis il suo affezionato pubblico di spettatori che tutte le sere era abituato a passare quell'oretta pre-cena in sua compagnia, rispondendo alle domande del game show tra i più seguiti in assoluto della televisione italiana.

A nove giorni dalla morte di Fabrizio Frizzi, avvenuta lo scorso 26 marzo, torna in onda L'Eredità. Il riferimento è all'incredibile forza e compostezza che Mantovan ha mostrato davanti alle lacrime, ai ricordi e alle parole di conforto di colleghi, amici o semplici fan nel giorno dei funerali di Fabrizio.

A una settimana dalla scomparsa del conduttore Fabrizio Frizzi sono tanti i messaggi di cordoglio dedicati alla moglie Carlotta Mantovan. A condurlo torna Carlo Conti, chiamato dalla Rai a sostituire l'amico scomparso, con il quale da anni faceva staffetta.

Ilaria Rinaldi, l'ex campionessa U 23 di ciclocross trovata morta in casa
Dal 2010 non correva più come professionista ma partecipava a gare di granfondo, raggiungendo importanti obiettivi di categoria. La ciclista era stata trovata senza vita nella sua abitazione di Gambassi Terme ( Firenze ).

Con queste parole, si apre il preludio ad una nuova era televisiva, quella orfana di un grande personaggio e professionista, Fabrizio Frizzi.

Francesca Vaccaro, molto legata alla coppia, anche per il fatto che Conti e Frizzi erano molto amici, su Instagram ha voluto lasciare un messaggio d'affetto per Carlotta: "In questi giorni non faccio altro che pensare alla forza e al dolore composto di una gran donna".

Rimane ancora oggi un certo alone di mistero circa le circostanze precise che hanno portato al decesso di Fabrizio Frizzi. È stato proprio Carlo Conti, insieme ad Antonella Clerici, a leggere durante i funerali la preghiera degli artisti. Il ritorno alla conduzione de L'Eredità da parte di Frizzi c'è stato poi il 15 dicembre 2018, accompagnato in trionfo sempre da Conti, a dimostrazione di quanto i due fossero legati.

Share