Droga in auto ea casa: arrestato un giovane

Share

Nel corso di un'altra attività, i Carabinieri hanno scoperto e denunciato a piede libero un cittadino marocchino che, gravato dall'ordine di abbandonare il territorio italiano emesso nel 2015 dal Questore di Torino, non aveva ottemperato al provvedimento e stava girovagando lungo le strade di Ostia. Nei vari ambienti perquisiti c'erano nascosti ben 10 kg. di sostanza stupefacente, hashish in panetti e marijuana in buste di cellophane di varie dimensioni e peso. A sorprenderli sono stati i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro che, seguiti gli spostamenti di noti assuntori di questa particolare droga sintetica in cristalli, sono arrivati alla Sala Slot dove i pusher, appassionati del gioco, dopo poco, sono stati visti mentre consegnavano una dose ad un "cliente", a sua volta segnalato all'U.T.G. di Roma in qualità di assuntore di droghe. Contestualmente, veniva sequestrato anche il denaro contante pari a circa novecento euro ritenuto provento dell'illecita attività di spaccio.

La Formula E ha rinnovato la partnership con ENEL
A partire dal prossimo campionato, Enel fornirà la tecnologia, i prodotti e i servizi per la ricarica delle monoposto elettriche di seconda generazione .

Condotti in caserma, al termine delle formalità di rito, entrambi venivano arrestati per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e resistenza a Pubblico Ufficiale e, su disposizione del P.M. di turno, presso la Procura della Repubblica di Taranto, associati presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari. La droga sequestrata sarà analizzata nei prossimi giorni dal laboratorio della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Bari, per tentare di risalire alla provenienza. I cittadini filippini sono stati trattenuti in caserma in attesa dell'udienza di convalida.

Share