Gran Turismo Sport: In arrivo due nuove vetture Audi!

Share

Audi e-tron Vision Gran Turismo, dalla PlayStation alla pista. La Audi e-tron Vision Gran Turismo dimostra tutta la sensibilità Audi nei confronti della mobilità elettrica. Sarà "race taxi" all'ePrix di Roma del 14 aprile.

"La mobilità elettrica sta assumendo sempre maggiore importanza", afferma in una nota ufficiale Peter Mertens, membro del board per lo Sviluppo tecnico di Audi. Sembrava un passo impensabile e invece Audi ha realizzato la sua e-tron Vision Gran Turismo, vettura protagonista del celebre capitolo videoludico "Gran Turismo", esclusiva di PlayStation 4. Alla guida del quale si alterneranno l'italiano Dindo Capello, vincitore a Le Mans, e lo svizzero Rahel Frey, ex-pilota DTM. La particolarità è che le due auto, a differenza delle altre auto della linea Vision, sono state realizzate nella vita reale e svelate proprio oggi presso la Audi Driving Experience Center, situato nelle vicinanze di Ingolstadt, Germania.

Real Madrid-Juventus, Chiellini chiede una 'follia'
Sulla partita di andata ha ammesso di essere rammaricato per la sconfitta e soprattutto per il risultato: " Non ci piangiamo addosso ".

"Anche se la progettazione di veicoli virtuali lascia molta più libertà e permette di creare concept difficilmente riproducibili nella realtà, non era nostra intenzione realizzare un'auto puramente di fantasia", sostiene Marc Lichte, responsabile Design Audi. Una caratteristica tecnica, quella della trazione integrale, che la accomuna con la e-tron Vision Gran Turismo. "Su questa vettura si ritrovano numerosi elementi del nostro nuovo linguaggio di design, come ad esempio il single frame invertito in tinta con la carrozzeria, che sarà il tratto distintivo dei nostri nuovi modelli etron". La vettura è dotata di tre motori elettrici, ciascuno da 200 kW: due azionano l'assale posteriore, mentre il terzo è collegato all'anteriore. La ripartizione del peso fra assale anteriore e assale posteriore è esattamente 50:50. La Audi e-tron Vision Gran Turismo accelera da 0 a 100 km/h in meno di 2,5 secondi.

Share