Instagram: come scattare foto con effetto bokeh

Share

Si tratta di una nuova funzione che consente di applicare il suggestivo effetto bokeh.

Instagram continua a rinnovarsi, e sta per debuttare una nuova modalità di scatto chiamato "Ritratto", in inglese "Focus".

Accanto a "Superzoom", sotto il pulsante di registrazione, troverò il comando "Ritratto": nell'inquadratura, il soggetto resterà a fuoco mentre lo sfondo risulta leggermente sfocato.

Per chi non se ne fosse accorto, da alcuni anni una delle tendenze più importanti del settore degli smartphone (oltre la gobba) è la doppia fotocamera posteriore.

Come funziona la modalità Ritratto?

Foodora, perché il ricorso dei rider è stato respinto
C'è il caso di un fattorino a cui è stato negato di interrompere il turno nonostante avesse molto male alle gambe. In aula sono state lette numerose chat aziendali.

I riferimenti alla modalità ritratto all'interno di Instagram sono stati trovati da Ishan Agarwal, sempre la stessa persona che ha individuato le icone che farebbero ipotizzare che il social network, in futuro, potrebbe offrire anche servizi di chiamate e di videochiamate. Dopo aver avviato questa funzione, al momento della foto il soggetto inquadrato sarà messo a fuoco automaticamente, mentre lo sfondo risulterà sfocato.

Sarà la modalità ritratto e sarà disponibile nelle Stories per "dare la possibilità di realizzare foto artistiche e di alta qualità". Dopo aver personalizzato i contenuti, sarà possibile successivamente condividerli sul social con i propri contatti. Anche Instagram scende in campo e mostra il suo bokeh, che apparentemente non ha bisogno di alcun supporto hardware per essere realizzato.

L'aggiornamento è disponibile come parte della versione 39.0 di Instagram, nell'App Store di Apple per iOS e nel Google Play Store per Android.

Le voci sulla nuova funzione di Instagram hanno iniziato a circolare da fine marzo, appena TechCrunch ha segnalato per la prima volta la presenza di Nametags tra i numerosi progetti del social network.

Share