Ligue 1, il Psg travolge il Monaco e vince il campionato francese

Share

Dopo l'inatteso, almeno nelle tempistiche, trionfo del Manchester City, campione d'Inghilterra con cinque turni d'anticipo grazie al clamoroso ko del Manchester United in casa contro il Wba, esulta anche il Paris Saint-Germain, la terza squadra, dopo il Bayern Monaco già campione da una settimana, ad aver dominato il proprio campionato fin dalle prime battute.

Un successo molto importante per il club parigino che è ritornato al successo in campionato dopo un anno di distanza mettendo in bacheca il settimo titolo in carriera. Lo spagnolo, infatti, ha 'toppato' in Champions League e per lui il futuro sembra segnato.

GP di Shanghai: Vettel e la Ferrari conquistano la pole position
Solo una zampata del tedesco, che in questi frangenti dà il meglio di sé, gli ha permesso di spuntarla sull'ottimo finlandese. Per il pilota tedesco questa è la 52esima pole position della carriera e la seconda consecutiva dopo quella in Bahrain .

In questa stagione ha collezionato 28 vittorie e solo due sconfitte. Lo strapotere del Psg, alla ventottesima vittoria su 33 partite, si compie in appena 27', quelli impiegati per chiudere la pratica da Lo Celso (doppietta), Di Maria, Draxler e Cavani. Al 76' arriva l'autorete del centravanti colombiano del Monaco, Radamel Falcao, a dimostrazione della giornata no della squadra di Jardim, sfortunato a ribadire nella propria rete un rimpallo su azione di calcio d'angolo ma non finisce qui, visto che negli ultimi minuti, all'87', arriva anche la rete di Draxler che di destro insacca ancora su assist di Pastore.

Share