Morto Milos Forman, vinse due Oscar grazie a "Amadeus" e Jack Nicholson

Share

A questi se ne aggiunge un terzo, vinto nel 1996, per "Larry Flynt - Oltre lo scandalo". A darne la notizia è stata sua moglie Marina che ha spiegato che Forman è morto all'improvviso anche se da qualche tempo ammalato. "È morto silenziosamente, circondato dalla sua famiglia e dai suoi più stretti affetti", ha riferito. Grazie alla pellicola "Qualcuno volò sul nido del cuculo" del 1976 si aggiudicò, infatti, il Premio Oscar come Miglior regista, riconoscimento riconfermato anche nel 1985 grazie al suo indimenticabile film "Amadeus". (1967), che fece scandalo suscitando le proteste dei vigili del fuoco cecoslovacchi e vietato dal presidente Novotny. Tre anni dopo, in seguito alla Primavera di Praga, lasciò il suo Paese per emigrare negli Stati Uniti, contaminando il suo cinema europeo con lo stile hollywoodiano che imparò a conoscere sempre meglio. Il regista e sceneggiatore ceco aveva 86 anni (era nato a Cáslav, nell'allora Cecoslovacchia il 18 febbraio 1932). Tra di esse "Qualcuno volò sul nido del cuculo" che vinse cinque Premi Oscar, compresi quelli per il miglior film e per la regia, Amadeus (1984) che di Premi Oscar ne conquistò ben nove.

Il CEO di Xiaomi porta già al polso una Mi Band 3?
Sul frontale sarà montato lo stesso sensore da 20 MP presente sul retro. Xiaomi Black Shark , visto così, è un top di gamma come gli altri.

Milos Forman divenne cittadino americano dal 1975. La sua rivelazione risale però al 1964 quando al Festival del film di Locarno vinse la Vela d'oro con il suo film d'esordio "Černý Petr" (L'asso di picche).

Share