OnePlus 6 - in controverso notch potrà essere disattivato

Share

Si tratta probabilmente della configurazione più costosa, che potrebbe avere un costo di listino comunque piuttosto elevato: i potenziali 749 dollari richiesti da OnePlus per il suo prossimo top di gamma sarebbero comunque molto inferiori rispetto a quelli richiesti dai competitor.

OnePlus 6 potrebbe inoltre essere commercializzato con delle cuffie wireless, anche se quasi certamente si tratterà di un accessorio escluso dalla confezione di vendita. Se pero' Apple ha scelto di "forzare" agli utenti la presenza della notch facendola restare sempre presente e un'app deve essere aggiornata per offrire un'esperienza che non sia influenzata dalla sua presenza, OnePlus ha affermato di aver testato le "1000 migliori app" Android su Google Play Store per verificare se fosse necessaria una modalità di compatibilità per il dispositivo, poichè se un'app mostra delle informazioni nella parte alta centrale queste per via della tacca non si vedrebbero.

Sembra che OnePlus per il suo OnePlus 6 seguirà l'esempio di Huawei.

Francia: donna incinta trascinata giù dal treno dalla polizia
Ancora una volta, arriva la segnalazione di un episodio di violenza della polizia francese contro i migranti . Ma gli agenti non li stanno a sentire e continuano.

Come vi abbiamo detto ieri OnePlus 6 avrà certamente il notch a caratterizzare il display. Negli ultimi mesi, molti utenti hanno fatto valere la propria opinione contro il notch, e l'aggiunta della funzione di black-out è stata nuovamente presa in considerazione, ed ora è una promessa. Questa funzione consentirà di oscurare lo sfondo delle notifiche e della barra di stato.

Secondo quanto riferito da Lau, questa possibilità non sarà disponibile al lancio, ma arriverà in un successivo aggiornamento software. Non si fa menzione di varianti con meno RAM e meno spazio di archiviazione, ma questo non significa necessariamente che non arriveranno.

Share