Papa Bergoglio festeggia il suo onomastico regalando tremila gelati ai poveri

Share

Il Pontefice "desidera festeggiare il giorno del suo onomastico assieme ai più bisognosi e ai senzatetto di Roma", ha annunciato l'Elemosineria Apostolica. La gestione "logistica" dell'iniziativa, resa nota dall'elemosiniere apostolico, mons.

Bullismo, lo studente di Lucca si pente: "Non lo rifarei"
Minacce pesanti: " 'Ti sfondo la testa'; 'Vieni a Lucca che ti si ammazza'; 'Fai il grosso a Lucca che ti si accoltella'". Una persona mi ha pure telefonato al cellulare con il numero sconosciuto per minacciarmi.

Tremila gelati, da distribuire alle persone che vengono accolte ogni giorno nelle mense, nei dormitori e nelle strutture di Roma, per festeggiare il suo onomastico: Papa Francesco ha deciso di festeggiare così il suo onomastico. I gelati sono stati offerti dopo la preghiera per la pace, recitata insieme ai senzatetto nella chiesa di San Calisto a Trastevere. Insieme a loro, anche i malati ospiti della casa San Francesco di Assisi.

Share