Papa Francesco in Puglia: l'impegno del Gruppo Editoriale Distante

Share

Ma anche invalso mezzo è il "progetto nichilista", che promuove una società priva di senso e di centro, nel "rifiuto di ogni assoluto", e il "progetto cibernetico o informatico", con macchine che riescono a sostituire in tutto e per tutto l'uomo, "in cui nulla è lasciato al caso, alla fantasia, all'amore, all'invenzione, all'estro, alla poesia".

Papa Francesco è in Puglia per celebrare don Tonino Bello. Dopo la sosta in privato sulla tomba di don Tonino Bello, il Papa ha salutato i suoi familiari e, sul piazzale antistante al cimitero, e ha incontrato i fedeli, prima di pronunciare il suo discorso, preceduto dal saluto del vescovo. "Possiamo chiederci - ha scandito Francesco - in me, questo Sacramento si realizza?" "Cari fratelli e sorelle, questa vocazione di pace appartiene alla vostra terra, a questa meravigliosa terra di frontiera - finis-terrae - che Don Tonino chiamava "terra-finestra", perché dal Sud dell'Italia si spalanca ai tanti Sud del mondo, dove "i più poveri sono sempre più numerosi mentre i ricchi diventano sempre più ricchi e sempre di meno". Sì, Padre Santo, le Sue parole, come quelle di don Tonino, ci aiutano a non farci rubare la speranza". Bene riassumono il famoso motto di Terenzio e le parole di Cristo riportate nel Vangelo di Luca lo stile del vescovo di Molfetta: don Tonino ha improntato il suo episcopato all'insegna del servizio gratuito e illimitato (la Chiesa del grembiule), un servizio che vede nei poveri e negli emarginati il suo paradigma e il suo obiettivo, con al fianco sempre il sostegno della speranza evangelica.

"Il Mediterraneo, storico bacino di civiltà, non sia mai un arco di guerra teso, ma un'arca di pace accogliente". "Don Tonino non lo faceva certo per convenienza o per ricerca di consensi, ma mosso dall'esempio del Signore".

Si ricorda che il 20 aprile le scuole di Giovinazzo, di ogni ordine e grado, resteranno chiuse su ordinanza del sindaco e che per questioni di ordine pubblico il mercato settimanale di venerdì non si farà e che la giornata sarà recuperata domenica 22 aprile.

Charlize Theron depressa dopo aver messo su 22 kg per Tully
Solo che stavolta Charlize Theron non ha più 20 anni e tornare al suo peso forma è stato più difficile del previsto. E io amo i carboidrati, ma ho iniziato a bere una quantità enorme di zuccheri.

"Al momento si sta procedendo alla stesura della positio sulla vita, sulle virtù e sulla fama di santità". "Non perdeva occasione per affermare che al primo posto sta il lavoratore con la sua dignità, non il profitto con la sua avidità".

"Don Tonino, nel cuore, era giovane!" "In questa terra Antonio nacque Tonino e divenne don Tonino".

"Il desiderio di una Chiesa per il mondo: non mondana, ma per il mondo". Iniziammo a chiacchierare e lui ci chiese di noi, se frequentassimo qualche parrocchia di Giovinazzo, se andassimo a messa e se sapessimo chi era il loro vescovo. La messa sarà celebrata dal Papa insieme a 60 vescovi, sul grande palco allestito di fronte alla banchina del porto.

Una vicenda dolorosissima quella di Alfie e della sua famiglia, che oltre a dover sopportare il dolore per il figlio in gravi condizioni, ha dovuto affrontare un lungo e difficile cammino processuale in aperta opposizione contro i medici e l'ospedale.

Share