Scontri fra tifosi in Liverpool-Roma: un ferito e 2 arresti

Share

Gli arresti sono stati effettuati per diverse tipologie di reato: dal tentato omicidio alla rissa aggravata, fino a possesso di armi pericolose, possesso di droga e danneggiamenti. Questa la dura presa di posizione della AS Roma, contro quei tifosi che si son resi partecipi di episodi di violenza prima della gara di andata di semifinale di Champions League contro i Reds.

"La Roma condanna con la massima fermezza il comportamento aberrante di una piccola minoranza di tifosi che ad Anfield ha fatto vergognare il club e la stragrande maggioranza dei sostenitori giallorossi perbene", così in una nota, pubblicata sulla versione inglese del sito ufficiale, il club giallorosso commenta gli incidenti prima del match. "I nostri pensieri e le nostre preghiere sono rivolti al tifoso del Liverpool ricoverato in ospedale e alla sua famiglia".

Pamela Mastropietro, i funerali a Roma sabato 5 maggio
I funerali di Pamela Mastropietro si terranno sabato 5 maggio a Roma presso la parrocchia di Ognissanti di via Appia. Salma che però è ancora nell'obitorio maceratese, la famiglia non ha deciso la data dei funerali .

Ore 10.30 - Il comunicato della UEFA: "La UEFA è profondamente scioccata dal vile attacco avvenuto prima della partita tra il Liverpool e la Roma, il nostro pensiero è rivolto alla vittima dell'aggressione e alla sua famiglia".

CONDIZIONI CRITICHE. Il 53enne tifoso del Liverpool è attualmente è in cura per le sue ferite al Walton Neurological Center, dove le sue condizioni sono descritte come critiche. "Gli uomini sono stati arrestatiall'interno dello stadio dopo che gli agenti hanno svolto una serie di indagini proattive nel tentativo di identificare le persone coinvolte nell'incidente". "Chiunque abbia informazioni è invitato a contattarci". "Infine, vorrei ringraziare gli stewart del Liverpool Football Club e gli agenti di polizia che sono stati in campo stasera per il loro duro lavoro e la loro professionalità dimostrata durante la serata". Il club è in contatto con i medici e continuerà a seguire la situazione.

Share