Serie A: anticipi e derby capitolino Video

Share

Il derby Lazio-Roma è l'ultima partita della 32esima giornata di Serie A, e si gioca stasera alle 20.45 allo Stadio Olimpico di Roma. Peres e Kolarov schierati come esterni di centrocampo, pronti ad abbassarsi per dare maggior densità in fase di copertura.

Chissà se l'entusiasmo romanista dopo la notte col Barça alleggerirà i nervi della squadra di Di Francesco, o se Inzaghi sarà bravo a distendere quelli della Lazio dopo l'amaro digerito giovedì a Salisburgo. Gli umori opposti di Roma e Lazio non smuovono però la "razionalità" delle quote in vista del derby di domenica sera, snodo delicatissimo per la classifica di entrambe le squadre. In mezz'ora la squadra di Simone Inzaghi è riuscita ad incassare 4 reti dalla formazione di proprietà della Red Bull e di dire addio ai sogni europei.

La Lazio ha incontrato nell'ultima partita l'Udinese vincendo 1-2 mentre La Roma ha incontrato la Fiorentina perdendo 0-2.

Madre e figlia investite, muore bimba di 3 anni
Sono in corso ulteriori accertamenti da parte dei militari per ricostruire l'esatta dinamica del tragico incidente . L'incidente mortale è avvenuto alle ore 20,30 di sabato a Uzzano in provincia di Pistoia .

LAZIO da confermare (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, de Vrij, Radu; Basta, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lukaku; Felipe Anderson; Immobile. In attacco Luis Alberto dovrebbe agire alle spalle di Immobile. Le statistiche dicono che i giallorossi hanno saputo trionfare per 53 volte, a fronte delle 37 dei cugini.

La gara d'andata ha visto Di Francesco prevalere 2-1 su Inzaghi.

Per quanto riguarda le formazioni che si affronteranno all'Olimpico, la Roma ha recuperato Under e proverà ad essere del derby anche Perotti, che sta risolvendo un fastidio al polpaccio. L'anno scorso decisero la partita Strootman, approfittando di un clamoroso errore di Wallace e Nainggolan (0-2). Il vantaggio dei giallorossi aumenta tenendo conto anche delle partite giocate in casa dalla lupa: nel totale dei 147 derby, il saldo è di 53 successi a 37 (57 i pareggi), mentre il computo dei gol fatti vede sempre la Roma avanti con 186 centri a 142.

Share