Tacconi: "Buffon doveva spaccare la faccia all'arbitro. Collina..."

Share

Su Facebook questa foto ha raccolto più di 10mila mi piace e altrettanti commenti tra cui quella di alcuni juventini: "Da juventino questa mi ha steso. e direi che oggi è proprio il giorno giusto per farsi fuori 8-9 ceres, così per provare a riprendersi". Real Madrid e Barcellona hanno commesso il grave errore di aver pensato di aver acquisito il risultato nella partita di andata. Poi il Real ha fatto bene e ha passato il turno. Quando vedevo la Juve vincere dicevo: 'Sì, ma la Juve non gioca bene. Sfrutta le varie piattaforme, da Facebook a Twitter per portare avanti una strategia di marketing che sta rendendo Ceres, la nota birra, come uno dei brand più conosciuti sulle piattaforme digitali. Ora saranno più concentrati e non ce ne sarà per nessuno. A fine partita il portiere ha detto: "Un essere umano non può fischiare e decretare l'uscita di una squadra dopo una gara simile dopo un episodio molto dubbio".

Un dietrofront clamoroso, insomma, che i tifosi giustificano dando del "rosicone" che "crepava dall'invidia per essere ieri al posto di Buffon e si vedeva dalla sua faccia livida durante l'intervista". Vince sempre perché l'arbitro...' Queste sono le scuse dei perdenti.

CALCIO. Champions: Malagò "Juve a testa alta, Uefa adotti Var"
Ma contro una squadra riconosciuta se non la più forte, una delle più forti al mondo, ribaltare un risultato così, contro la Spagna che ci ha messo in condizione di giocare lo spareggio e di essere eliminati, penso sia in assoluto una vittoria del calcio italiano.

Così Buffon il 26 agosto, dopo Juventus-Genoa 4-2: "La VAR non mi piace, sembra di giocare a pallanuoto".

Tutti quegli scommettitori che ci avevano creduto e avevano puntato sul passaggio, forse spinti anche dall'ottimismo della vittoria della Roma della sera precedente e convinti che un altro "ribaltone" fosse possibile. "Non sputare in aria, che in faccia ti ricade".

Share