Tiki Tattica Lazio-Roma. Di Fra e Inzaghi allo specchio: è sempre Dzeko-Schick

Share

Per i biancocelesti, però, il destino è stato beffardo come nel caso della Juventus e non esaltante come per la Roma di Di Francesco. Seguite LIVE le sue parole. Non avevamo rischiato nulla, poi il gol di Immobile ci ha fatto perdere lucidità e abbiamo preso l'1-1 e due autoreti: in questi casi di solito si perde nel calcio. "Dopo le due reti un po' di paura è subentrata ed è mancata un po' di lucidità". Mancano ancora sette partite importantissime e siamo lì, senza che nessuno ci ha regalato niente.

Gol mangiato, gol subito, in quanto il Salisburgo in ripartenza, al 72' trova la via del sorpasso: Haidara, servito da Berisha, esplode un tiro dalla distanza su cui Strakosha non appare affatto irreprensibile.

INZAGHI: "PIU' FORTI DOPO DELUSIONE, MA NEL DERBY NON CI SONO FAVORITI" - Vuole voltare pagina, insomma, Simone Inzaghi. "Il derby è un gara a sé, vale più di tre punti, vale un posto in Champions, quindi dovremo mettere in campo la stessa determinazione e cattiveria che abbiamo sfoderato contro il Barcellona". Siamo pronti sia che giochi col 4-3-3, sia col 3-4-1-2.

"È stata una bellissima cavalcata, emozionante e l'ho condivisa con i ragazzi e con i tifosi".

Preparazione. "Avere pochi giorni di riposo?"

"Marusic sta bene, Lulic, Lukaku, Patric e lo stesso Basta sono da valutare". Spero di recuperarli tutti così avrò l'opportuntà di scegliere.

Trentaduesima giornata del campionato di Serie A: sul palcoscenico dello stadio Olimpico, va in scena il derby della capitale tra Lazio e Roma. Che suonino le trombe signori, il derby sta per iniziare.

Sampdoria, Giampaolo: "Contro la Juventus partita proibitiva. Buffon? Capisco le sue parole"
Queste le parole dell'allenatore della Sampdoria a riguardo: "Io gliel'ho detto personalmente e davanti ai suoi compagni". Per avere chance bisogna non regalare palla alla Juve , e riuscire a contrapporti nel migliore modo possibile.

I troppi gol subiti ti preoccupano? "Sappiamo dove attaccare la Roma, ma l'importante sarà eliminare gli errori e difenderci meglio". "Loro saranno rabbiosi come noi lo eravamo dopo la partita contro la Fiorentina: a Salisburgo davano l'idea di essere in controllo, poi paradossalmente il loro gol ha cambiato la partita". Le delusioni aiutano a crescere, è normale che ci sia dispiaciuto tanto. Domani è possibile il cambio di modulo e il passaggio alla difesa a quattro?

"Penso che la squadra sappia che si può cambiare".

"Dalle grandi sconfitte si possono trarre grandi insegnamenti". Non sempre è così però: il nostro ciclo vincente è iniziato con la vittoria della Supercoppa.

"Se non fossimo usciti giovedì sarebbero diversi i giudizi". Veniamo da una grande delusione, perché a Salisburgo la qualificazione era a portata di mano ma ce la siamo fatta sfuggire. Le critiche ricevute? Mi interessano poco.

Sarà della partita, non so se dall'inizio o se dalla panchina. Questa è una macchia profonda che non situò cancellare perché nel calcio non si può tornare indietro ma la mia squadra mi ha sempre dato tutto e una macchia non può cancellare 8 mesi meravigliosi di questi ragazzi.

In streaming la partita sarà visibile, per gli abbonati Mediaset Premium, tramite il servizio Premium Play, e per gli abbonati Sky tramite il servizio Sky Go, che consente di vedere i programmi Sky su pc e dispositivi mobili.

Share