Anche il CEO e co-founder di WhatsApp lascia Facebook dopo lo scandalo

Share

Koum, in un post su Facebook, dà motivazioni più personali: "Voglio dedicarmi ad altro".

Al momento dell'acquisto, infatti, sia Koum che Acton avevano sottolineato che si sarebbero impegnati a preservare la dinamo di WhatsApp, precisando che non avrebbero mai avallato un'unione con Facebook, tanto meno la condivisione dei dati con la casa madre. A marzo 2018, in seguito agli scandali di Cambridge Analytica, Acton ha fatto parlare di sé per un tweet in cui suggeriva al mondo di cancellare il proprio profilo Facebook.

Apple, una trimestrale che lascia il segno
In crescita del 30% anche gli utili per azione (EPS) a 2,73 dollari contro i 2,64 dollari ad azione stimati dal mercato. In particolare le entrate sono pari a 9.19 miliardi di dollari, +31% rispetto allo stesso trimestre del 2017.

Facebook non ha fornito i numeri sulla sua base di utenti che utilizza la sua app di messaggistica ma l'anno scorso, il social network aveva dichiarato che 1 miliardo di persone utilizzava l'app di messaggistica quotidianamente.

Sulla sua avventura imprenditoriale dice: "Sono passati quasi 10 anni da quando io e Brian abbiamo avviato WhatsApp, ed è stato un viaggio fantastico..." Mancano ulteriori dettagli ma è stato reso noto che sarà abilitata sugli smartphone e probabilmente non sulla versione Web del noto servizio di messaggistica. Mi sto prendendo un po 'di tempo libero per fare cose che mi piacciono al di fuori della tecnologia, come la raccolta di rare Porsche raffreddate ad aria, il lavoro sulle mie macchine e il mio ultimo frisbee. In questo modo, Chatwatch può creare uno storico delle nostre attività e riesce anche a monitorare gli accessi di tutti i contatti della rubrica di un singolo utente, calcolando non solo l'inizio e la fine della giornata di ciascuno ma anche le probabilità di conversazione tra due contatti. Non si è fatta attendere la risposta di Mark Zuckerberg, che ha ringraziato Koum per aver contribuito a connettere sempre più persone nel mondo e per ciò che gli ha insegnato in tema di crittografia. CEO di FAcebook, ha detto di essere grato a Kloum per quello che ha imparato, compreso il sistema di crittaggio dei dati.

Share