Avellino, 17enne prende a pugni il professore

Share

Il docente, a seguito del pugno, ha rimediato la frattura al naso ed è accompagnato all'ospedale Moscati per ricevere le cure mediche. E' accaduto stamattina poco dopo le 8:00 nel cortile di un noto istituto scolastico di Via Morelli e Silvati ad Avellino.

Una scena che ha lasciato tutti i presenti senza parole, presenti sia personale scolastico che alunni che hanno visto l'uomo cadere a terra con il volto ricoperto di sangue. Lo studente, un diciassettenne, nel frattempo é entrato in classe come se nulla fosse accaduto. In queste ore il professore valuterà se sporgere denuncia o meno, l'istituto è intenzionato a prendere seri provvedimenti.

Aldo Moro, il Professore l'uomo, lo statista, ma soprattutto il docente universitario
Luca Zingaretti, non lo nega, è stata "un' urgenza personale", a spingerlo a volere fortemente, a proporre alla Rai e a realizzare, anche come protagonista e regista, "55 giorni".

La Procura per i minorenni di Bologna guidata da Silvia Marzocchi si appresta a chiedere il rinvio a giudizio per un sedicenne, che avrebbe minacciato un insegnante di una scuola superiore della provincia e da lui è stato denunciato.

Il ragazzo, riporta 'il Resto del Carlino', prima aveva spintonato un compagno verso la fine dell'ora, quindi era stato sgridato dal docente perché disturbava anche il resto della classe. Il docente si è rivolto ai Carabinieri e ne è nato il fascicolo in Procura minorile.

Share