Banco BPM, l'utile raddoppia a 223 milioni

Share

Gli oneri operativi scendono a 769,5 milioni rispetto ai 770,3 milioni del 31 marzo 2017.

Le sofferenze nette si attestano a 5,2 miliardi, confermato il nuovo piano di derisking che prevede il perfezionamento della cessione di circa 5 miliardi di sofferenze entro giugno 2018.

Gli impieghi alla clientela restano stabili a 106,2 miliardi, ma con un sensibile calo dei deteriorati, in diminuzione del 12,8% rispetto al precedente trimestre.

Netta flessione Banco BPM (-3,6%). La raccolta diretta da clientela è pari a 107,9 miliardi, nella indiretta spiccano 59,6 miliardi di risparmio gestito e quasi 32 miliardi di risparmio amministrato.

Fiumicello. Operaio muore nel cantiere della Fincantieri di Monfalcone
Successivamente, il 19enne è stato trasportato d'urgenza , in volo, all'ospedale Cattinara di Trieste ., durante a lungo. Gravissimo incidente sul lavoro, stamattina, nel cantiere della Fincantieri di Monfalcone .

Cosa accadrà a Banco BPM da ora ai prossimi giorni?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 3,03 pur mantenendo la tendenza rbassista.

I livelli di copertura dei crediti deteriorati si manterranno elevati, e la riduzione degli stock proseguirá sia attraverso il workout interno che, come detto, attraverso l'implementazione delle azioni previste nel piano di de-risking.

Share