Coppa Italia, Juventus-Milan: le formazioni ufficiali. Fuori Higuain!

Share

L'Olimpico come palcoscenico di un "double" successo: la Coppa Italia oggi, lo scudetto domenica.

La programmazione ufficiale in vista della partita Juventus-Milan di Coppa Italia prenderà il via già alle 19.30 su Raisport HD con il prepartita condotto da Simona Rolandi con Bruno Gentili e Mario Sconcerti dallo stadio Olimpico di Roma e con Gianni Bezzi, Roberto Rambaudi e Katia Serra in studio.

Vediamo di seguito le ultime notizie sul match e in particolare dove guardare la partita in tv con le possibili alternative per vedere Juventus Milan streaming. Da parte nostra possiamo promettere massimo impegno e lealtà e saremo i primi a stringere la mano al Milan in caso di vittoria e mi auguro il contrario in caso di vittoria della Juventus. Il Milan 2017/2018 ha tanti volti, tutti rivolti con lo sguardo al futuro, consapevoli che il presente si è rivelato essere meno luminoso del previsto. In realtà il tecnico potrebbe optare per Cuadrado terzino e con Dybala in panchina.

Locatelli 5 - Non è Biglia e si vede, stasera non è stato nemmeno Montolivo però. In attacco ballottaggio tra Cutrone e Kalinic. Un gruppo che ha lavorato bene per anni e ha fatto bene anche in Europa.

La squadra di Allegri dovrebbe scendere in campo con un modulo 4-2-3-1 composto da Buffon; Cuadrado, Barzagli, Benatia, Asamoah; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Douglas Costa, Higuain. E Massimiliano Allegri in panchina vorrebbe più palloni soprattutto in ripartenza sul croato, per permettergli di far salire la squadra e non mancano rimbrotti alla squadra spesso troppo lenta a salire.

Bidella accusata pedofilia si uccide nel Cagliaritano
Una donna si è tolta la vita nella sua abitazione in Sardegna. " Sono innocente ", quanto scritto nero su bianco. Le intercettazioni e i riscontri con eventuali altri casi avrebbero dato esito negativo.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Locatelli, Bonaventura; Suso (dal 22′ s.t. Suso), Cutrone (dal 16′ s.t. Kalinic), Calhanoglu. Infortunati: Conti. Squalificati: nessuno. Arbitra Damato di Barletta. Juventus e Milan hanno mantenuto la porta inviolata in tutte e 4 le partite giocate in questa Coppa Italia. Il dominio bianconero in Italia continua. I bianconeri si sono imposti nelle sfide del 1941/42, 1989/90 e 2015/16, mentre i rossoneri hanno vinto nel 1972/73.

Ci siamo, mercoledì 9 maggio è in programma la finale di Coppa Italia 2018, Juventus-Milan. La squadra di Allegri non ha subito gol in Coppa Italia.

La Juventus è imbattuta negli ultimi 11 match di Coppa Italia contro il Milan con 7 vittorie e 4 pareggi.

Interessante il dato che le due finaliste siano arrivate a questa finale mantenendo inviolata la propria porta. Poi Benatia (indubbiamente fra i migliori) ha reso rotondo il risultato su un colpo di testa di Douglas Costa non trattenuto dal portiere milanista.

Share