Corea Nord avvia chiusura sito nucleare

Share

La Corea del Nord ha avviato lo smantellamento del sito missilistico nucleare di Punggye-ri ancora prima della cerimonia ufficiale di chiusura tra il 23 e il 25 maggio.

"Immagini satellitari risalenti al 7 maggio mostrano le prime prove incontrovertibili che lo smantellamento del sito per i test è più che avanzato", ha scritto 38 North, sito rispettato dedicato all'analisi della Corea del Nord.

La Corea del Nord ha cancellato i colloqui previsti per domani con la Corea del Sud e ha minacciato di annullare l'incontro del prossimo 12 giugno a Singapore tra Kim Jong-un e il presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

Ilva: Emiliano e Toti su andamento trattative sindacali
Agenpress. "In caso di sciopero Ilva, la Regione Puglia parteciperà assieme a tutti i lavoratori ed ai loro sindacati". Una proposta ritenuta insoddisfacente soprattutto da parte di Usb e Fiom .

Non passa giorno che Pyongyang non faccia passi avanti per dimostrare la sua volontà di aprirsi alla comunità internazionale, dimostrando la volontà ferrea di denuclearizzarsi per negoziare nuovi accordi di pace e limitare le sanzioni economiche.

La delegazione di Pyongyang sarà composta di 29 membri e guidata da Ri Son-gwon, a capo della Commissione per la Riunificazione Pacifica delle due Coree, l'agenzia nord-coreana che si occupa degli scambi con il Sud. E se la data precisa non è stata ancora fissata, si spiega, è solo perché la scelta dipenderà dalle condizioni meteo. Saranno, inoltre, smantellati i siti e le strutture finalizzate all'osservazione delle esplosioni e quelle per la ricerca sul nucleare.

Durante la cerimonia, che si terrà nella zona del monte Mantap, saranno distrutti tutti i tunnel che, dal 2006 al 2017, hanno visto ben sei test nucleari con l'ultimo di questi che ha danneggiato, probabilmente, irrimediabilmente il fianco della montagna. Gli Stati Uniti e la Corea del Sud insistono nel dire che le esercitazioni sono a scopo difensivo e si basano su un accordo di mutua difesa firmato nel 1953.

Share