Criscito: "Mancini sa molto di calcio. Ventura? Per lui la Russia…"

Share

Il difensore italiano, che ha anche collezionato otto presenze con la Juventus nella stagione 2007/2008, si trasferirà al Genoa a fine stagione. Ed è stato un enorme onore aver compreso d'aver portato in alto i colori dell'Italia all'estero. Piangevo, eccome se piangevo nel giro di campo assieme a mia moglie Pamela e ai miei cuccioli Alfredo e Alessandro. Di calcio sa tanto e mica lo dico io, lo dice il suo palmarés.

La grafia non è proprio in napoletano corretto, anche perché in Russia si scrive in cirillico e non con l'alfabeto latino, ma il sentimento di gratitudine dei tifosi dello Zenit San Pietroburgo per Mimmo Criscito che lascia il club per tornare al Genoa c'è tutto. Una scelta di cuore quella di Criscito, che ha detto di no nelle scorse settimane sia all'Inter, che offriva un biennale con ingaggio doppio rispetto a quello che percepirà al Genoa, che alle due turche Fenerbahce e Galatasaray. A lui il Grifone ha riservato un contratto quinquennale.

WhatsApp, ecco le nuove funzioni per le conversazioni di gruppo
Aggiunta ai gruppi: ora non potrete essere continuamente aggiunti a un gruppo dopo averlo abbandonato (finalmente). Informazioni che i nuovi aggiunti alla conversazione possono leggere in cima alla chat non appena vi entrano.

Sul rapporto con il Mancio. Non ho preso cazziatoni da lui, ma solo e soltanto utili consigli. Non lo ringrazierò mai abbastanza, mi ha insegnato calcio. È l'uomo giusto per riportarci nell'élite del fùtbol. Del resto, Mancini sa cosa posso dare: mica è come Ventura che considerava la Russia troppo lontana per venirmi a vedere.

Share